Effetti del matromonio gay e delle Unioni Civili


In Italia il matrimonio gay non c'è. Ci sono le Unioni Civili.

Cos'è successo da quando è stata approvata la legge che dichiara gli omosessuali "gente con diritti di serie B che da lontano sembrano quasi uguali a noi etero"?

  • Non sono stati segnalati casi di mariti che hanno lasciato le mogli per potersi sposare con l'istruttore della palestra (non più del solito, quantomeno).
  • La civiltà non si è autodistrutta (a quello ci pensano il capitalismo e le stragi religiose).
  • Il mondo continua a girare sul suo asse (fino allo scontro con Nibiru, Apophis o qualche altra sfiga interplanetaria).
  • Il debito pubblico, il tasso di corruzione e la disoccupazione in Italia sono cresciuti. Ma del resto cresce ininterrottamente da quando è stata proclamata la Repubblica, per cui...
  • L'Invisibile Unicorno Rosa non ha avuto nulla da ridire. Sul piano religioso possiamo stare tranquilli.
In compenso, il Roccia prevede alcuni effetti benefici sulla popolazione:
  • Tra un paio di anni gli avvocati divorzisti avranno più lavoro
  • Le Unioni Civili avranno un debole impatto sui wedding planner - perché dentro ogni gay c'è un wedding planner circondato di organza, flûte di cristallo e fiori di lavanda e quindi il matrimonio se lo organizzano da soli
  • Gli spogliarellisti saranno i miliardari degli anni '20. Poiché gli sposi sono due e tutti i loro amici sono gay (che gradiscono) e le amiche frociarole (che gradiscono), ciò comporterà un'impennata delle prenotazioni di maschioni cubani palestrati e oliati per gli addii al celibato.

1 commento:

  1. Ti sei dimenticato di aggiungere la discesa delle quotazioni di un certo Adinolfi, che adesso non se lo smazza più nessuno

    RispondiElimina

Commentate. Il Roccia legge. Il Roccia non risponde. Tranne quando decide di rispondere.